[ Mag 20, 22:50 ] Jack_Stark:
[ Nov 10, 17:05 ] Shandi: W sempre la figa!
[ Lug 29, 14:38 ] 104.5:                                                                      
Welcome Guest. Please Login or Register  

You are here: Index > Tutti i Forum della RockFaMily > RockFaMily > Topic : Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
2


Threaded Mode | Tell a friend | Print  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Il_Dissacratore
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 230
Thanked: 31  times
Status:

L'inventore del motto "Korna al cielo e ..." Si, sono io...Oh Yeah!
La discussione mi accende, quindi sono solerte nelle risposte! :D

Innanzitutto non sei stato affatto polemico, anzi ti ho trovato gradevole ed educato.

Finiti i complimenti inizio con le frecciate

Dunque... mettere Mussolini sullo stesso piano di Stalin secondo me è un assurdo totale. Mussolini al confronto di Giuseppe UomoDuro si rannicchia in un angolo in posizione fetale stile timido chierichetto. Non credo di esagerare. La materia la conosco benissimo, potrei dire tanto ma vedrò di sintetizzare.
Mussolini: ha permesso le violenze squadriste (ben si badi ha permesso, non creato), ha commissionato l'uccisione di Matteotti, ha negato la libertà di espressione. Questi le grandi colpe che gli si imputano. Sicuramente tutti quanti staranno pensando...e la guerra, le leggi razziali...?
Nel 1936 (se non ricordo male) il fascismo, col diktat di Monaco, diventa nazi-fascismo, passaggio capitale. Mussolini da capo autarchico d'Italia, diventa il reggente di Hitler nella penisola, rapporto che si "ufficializzerà" poi con la Repubblica di Salò. Quindi l'Italia da fascista nel 1936 passa nazi-fascista, cambiamento mica da ridere, il capo da Mussolini diventa Hitler, mica poco. Se Mussolini ha impiegato 16 anni per promulgare le leggi razziali e non l'ha fatto subito (non è che avesse parlamenti e camere da affrontare) un motivo ci sarà: furono opera di Hitler. Per quanto riguarda la guerra, bè è arci-noto come Mussolini fece il possibile per evitarla e da principio con la questione dell'Anschluss ce la fece (Mussolini mandò le truppe migliori al confine tra Germania ed Austria per difendere quest'ultima, una repubblica di sinistra, contro l'invasione hitleriana. Non solo evitò, al momento, la guerra mondiale ma fece risolvere tutto in elezioni più o meno regolari...ma come mai ste cose non le sa nessuno e nessuno mai le dice?!) e poi cadde fatalmente nell'illusione del blitzkrieg. Ecco perchè razzismo e guerra mondiale con Mussolini afferiscono ben poco (per la cronaca Mussolini aveva diverse amanti ebree, inaugurò diversi partiti sionisti e sperava che la guerra mondiale mai arrivasse, ma sapeva che doveva armarsi per difendersi da uno scontro saputo imminente.) Ho letto tutti i discorsi, ossia l'opera omnia di Mussolini, so quel che dico; non sono un esaltato sono semplicemente laureato in Storia Contemporenea (anzi per la cronaca ho la discussione la settimana prossima, se tutto va bene ci sarà anche la lode )

Stalin? Bè Stalin altro che manganello ed olio di ricino che ti àncora al bagno un paio d'ore! Terrore->Siberia (è stra-noto come i nazisti abbiano edificato il loro sistema concentrazionario proprio ispirandosi all'Urss stalinista). Le grandi purghe hanno fatto fuori milioni di persone della stessa fazione di Stalin onde evitare semplici ed solo futuribili scalate interne (mica nemici, semplici amici che magari...) e poi i 6 milioni e mezzo di Ucraini arsi vivi (perchè mai nessuno sa e parla dell'olocausto degli Ucraini?!?), le guerre asiatiche...e via così...
Evito di allargare il discorso al maoismo, al comunismo cambogiano, a Che Guevara ( e ce ne sarebbero da dire anche su costui...) ecc...
Ora, scusandomi per la mia insopprimibile arrogante leziosità, se si parla di ideologia va bene, ognuno ha i suoi "sentimenti" e sono soggettivi, ma se si parla del corso della Storia, bè qua si entra nell'oggettività ed è oggettivo che Mussolini nemmeno per scherzo può essere raccostato nemmeno solo per un attimo a Stalin, uno degli uomini più sanguinari di sempre.
Manganello/Confino Grandi purghe/Siberia....vedete voi.

Poi il discorso delle utopie...movimenti così grossi e potenti nascono sempre da utopie. Anche il nazismo nasce dall'utopia di ripristinare il millenario regno tedesco, ma poi l'applicazione degenera...l'unico vero perseguitore di utopie che vedo nel comunismo è Lenin, figura per certi versi stimabile (io sono totalmente anti-comunista, ma ho un briciolo di onestà intellettuale che mi permette di vedere con occhio libero, quindi di apprezzare anche Lenin.)

Quando parlavo di luoghi comuni mi riferivo al fatto di sentenziare corrivamente su 20 anni della storia italiana epitetandola ad oscura e maligna. Atteggiamenti da Cucuzza. Io penso che le cose vadano sempre ragionate, meditate, studiate e soprattutto capite, non tanto giudicate. Poi certo ognuno tirerà la sue conclusioni.

Per il discorso del male assoluto sono sostanzialmente d'accordo. Io stesso ho scritto come il male assoluto non esista, sia un'astrazione etica. D'altro canto è un'espressione lecita poichè coniata e sdoganata dal famoso saggio di Hanna Arendt la quale, in quanto vittima ebrea, compatisco, ma che da storico, ricuso.
Inoltre non posso non dire che il nostro secondo dopo guerra si è basato sui valori anti-fascisti e questo, per quanto parziale, è giusto, perchè da sempre la Storia la scrive chi vince, la destra ha perduto e quindi...però dopo anni tutta questa demonizzazione anti-fascista è ormai stucchevole. Liberiamocene e tentiamo invece di riconciliarci con la nostra Storia, che non significa accettare tutto, ma capirla serenamente. L'atteggiamento anti-fascista non è etico, di giustezza come si crede, ma culturale e contigente, basta vedere come le altre nazioni si relazionino diversamente col loro passato. Comunque in Italia da qualche tempo a questa parte si può scrivere di fascismo più serenamente e qualche verità viene a galla. I tempi della Storia sono lunghi. (Qui ci sarebbero altre considerazioni, ma le risparmio per un eventuale seguito).

Spero di essere stato educato quanto lo sei stato te (nessuna frecciatina ) e chiedo venia per la lunga leziosità...ognuno ha i suoi difetti, me li riconosco





-----------------------
Keep on rotting in the free world.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
civa72
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 4963
Thanked: 970  times
Status:

Peace, Love and Rock'n'roll
... sono semplicemente laureato in Storia Contemporenea (anzi per la cronaca ho la discussione la settimana prossima, se tutto va bene ci sarà anche la lode ) (Dissacratore)

ti faccio un sincero in bocca al lupo! Board Image
Anche se il mio pensiero è un pò differente dal tuo (eccetto quando dici che stimi Lenin ) voglio farti davvero i complimenti !
Non sei stato affatto lezioso, sei preciso, corretto e anche ben informato
E' un piacere confrontarsi con persone come te !

Edited by civa72 : March 13, 2009, 2:59 pm

-----------------------
Szeretem a Rock Family-t
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Il_Dissacratore
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 230
Thanked: 31  times
Status:

L'inventore del motto "Korna al cielo e ..." Si, sono io...Oh Yeah!
Quote From : civa72 March 12, 2009, 5:18 pm
... sono semplicemente laureato in Storia Contemporenea (anzi per la cronaca ho la discussione la settimana prossima, se tutto va bene ci sarà anche la lode ) (Dissacratore)

ti faccio un sincero in bocca al lupo! Board Image
Anche se il mio pensiero è un pò differente dal tuo (eccetto quando dici che stimi Stalin ) voglio farti davvero i complimenti !
Non sei stato affatto lezioso, sei preciso, corretto e anche ben informato
E' un piacere confrontarsi con persone come te !



Grazie mille, per gli auguri (speriamo che il lupo non mastichi ) e per i complimenti! Mi fa piacere che i miei interventi si prendano dal verso giusto questo significa apertura e libertà, grassie :D



-----------------------
Keep on rotting in the free world.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Masso_the_big
Group: Member
Post Group: Working Newbie
Posts: 72
Thanked: 26  times
Status:
Beh, grazie per le nozioni di storia, devo ammettere che non mi capita tutti i giorni di parlare con un laureato di storia, devo comunque dire che con ciò che ho scritto, frutto di una mia cultura personale costruita autonomamente e non traendo informazioni dalla televisione (in quanto davvero troppo di parte), non mi era parso di essere troppo tendenzioso, ed ovviamente non era mia intenzione difendere alcuna dittatura al mondo...detto questo vedrò di essere più chiaro riguardo al senso del messggio:
Trovo scandaloso che un appartenente alla chiesa cattolica, caratterizzata da una dottrina che promuove l\'amore incondizionato verso il prossimo, usi la sua posizione sia per difendere chi invece l\'odio razziale lo promuove, con questo non intendo il fascismo (del \"ventennio\") ma in particolare le idee che attualmente serpeggiano fra gli appartenenti di estrema destra, ovvero di intolleranza verso gli abitanti dei paesi est-europei e nord africani (visti come criminali geneticamente programmati) ed anche verso gli appartenenti alla religione ebraica, in quanto è abbastanza evidente quanto ormai le idee promosse dal nazismo si stiano ormai inevitabilmente fondendo con quelle di questi neo-fascisti...probabilmente proprio grazie all\'ignoranza che ormai dilaga ovunque.
Detto questo penso di aver chiarificato la mia posizione...o almeno lo spero!!!
A questo punto non mi resta che complimentarmi con \"il Dissacratore\", in fondo (a parte la tua insoppaortabile supponenza, che ti consiglierei di tenere a bada) penso proprio che alla lode ci arriverai sicuramente, in fondo la meriti Board Image


-----------------------
Strade? Dove stiamo andando non c'è bisogno di strade.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
eugen
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 602
Thanked: 131  times
Status:

Patentato 2254
Beh, buona fortuna per la lode allora!

Concordo con civa per quel che riguarda la leziosità, non lo sei stato affatto

Per quel che riguarda il fascismo, beh, sarà vero che era un burattino di hitler, però comunque gli riconosco grandi responsabilità, pari a quelle dell'amichetto adolfo, perchè l'ha assecondato in tutto e per tutto. Ma questo è pensiero personale.


Quote
Trovo scandaloso che un appartenente alla chiesa cattolica,
caratterizzata da una dottrina che promuove l\'amore incondizionato
verso il prossimo, usi la sua posizione sia per difendere chi invece
l\'odio razziale lo promuove


Sinceramente non mi stupisce più di tanto. Nella gerarchia ecclesiastica ci sono persone diversissime tra di loro, dai missionari ai pedofili, da quelli antimafia ai corrotti, non vedo perchè non dovrebbero esserci i fascisti, è la statistica. Quello che più mi sorprende è che lo faccia in modo così palese, e per di più che i lefebvriani è da 2 settimane che rompono le palle su questi argomenti delicati.
Poi, come spero che il dissacratore possa confermare, lo stesso hitler ha affermato di essersi ispirato alla chiesa che bruciava le streghe e agli americani con i pellerossa, quindi pur essendo un passato lontano, la chiesa tanta tolleranza non l'ha mai dimostrata. Poi le eccezioni ci sono, è ovvio.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
johnny-blade
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 758
Thanked: 452  times
Status:
Quote From : Masso_the_big March 12, 2009, 7:32 pm
Beh, grazie per le nozioni di storia, devo ammettere che non mi capita tutti i giorni di parlare con un laureato di storia, devo comunque dire che con ciò che ho scritto, frutto di una mia cultura personale costruita autonomamente e non traendo informazioni dalla televisione (in quanto davvero troppo di parte), non mi era parso di essere troppo tendenzioso, ed ovviamente non era mia intenzione difendere alcuna dittatura al mondo...detto questo vedrò di essere più chiaro riguardo al senso del messggio:
Trovo scandaloso che un appartenente alla chiesa cattolica, caratterizzata da una dottrina che promuove l\'amore incondizionato verso il prossimo, usi la sua posizione sia per difendere chi invece l\'odio razziale lo promuove, con questo non intendo il fascismo (del \"ventennio\") ma in particolare le idee che attualmente serpeggiano fra gli appartenenti di estrema destra, ovvero di intolleranza verso gli abitanti dei paesi est-europei e nord africani (visti come criminali geneticamente programmati) ed anche verso gli appartenenti alla religione ebraica, in quanto è abbastanza evidente quanto ormai le idee promosse dal nazismo si stiano ormai inevitabilmente fondendo con quelle di questi neo-fascisti...probabilmente proprio grazie all\'ignoranza che ormai dilaga ovunque.
Detto questo penso di aver chiarificato la mia posizione...o almeno lo spero!!!
A questo punto non mi resta che complimentarmi con \"il Dissacratore\", in fondo (a parte la tua insoppaortabile supponenza, che ti consiglierei di tenere a bada) penso proprio che alla lode ci arriverai sicuramente, in fondo la meriti Board Image



ANCHE BRUCE DICKINSON è LAUREATO IN STORIA (lo sapevat vero? lo do per certo..altrimenti perdete punti ;-))

-----------------------
\m/
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
civa72
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 4963
Thanked: 970  times
Status:

Peace, Love and Rock'n'roll
Quote From : johnny-blade March 13, 2009, 1:44 pm
Quote From : Masso_the_big March 12, 2009, 7:32 pm
Beh, grazie per le nozioni di storia, devo ammettere che non mi capita tutti i giorni di parlare con un laureato di storia........................ Board Image



ANCHE BRUCE DICKINSON è LAUREATO IN STORIA (lo sapevat vero? lo do per certo..altrimenti perdete punti ;-))

Si ma non storia contemporanea... altrimenti non avrebbe cantato Alexander The Great
Mi pare che Bruce, abbia scritto almeno un paio di libri...


-----------------------
Szeretem a Rock Family-t
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Il_Dissacratore
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 230
Thanked: 31  times
Status:

L'inventore del motto "Korna al cielo e ..." Si, sono io...Oh Yeah!
@Masso: A me non pare di vivere oggi in un mondo dove l'anti-semitismo è diffuso.
Ad ogni modo l'anti-semitismo esiste da quando esistono gli ebrei, dalla diaspora provocata da Nabucodonosor nel 450 a.c. sino ai progrom russi ed alla Shoa.
Ora non voglio fare il provocatore...ma se questo senso anti-ebreo esiste da 2500 anni e si è sempre manifestato nel corso della Storia europea...forse qualche motivo ci sarà anche, cosa ne dite? Le lobby plutocratiche giudee non sono mere teorie di pazzi complottisti e dietrologi, ma sono piuttosto confermate. Vi consiglio la lettura di "Chi comanda in America" di Maurizio Blondet, al di là del clericalismo, vi sono delle informazioni interessanti per capire date dinamiche "oscure" del nostro "villaggio globale".

Non so se Hitler si sia ispirato alla Chiesa...però è certo che da pricipio la "questione ebraica" si "limitava" ad escludere coercitivamente gli ebrei dal suolo della pangermania; la decisione dello sterminio è stata presa tra il 1942-43 non da Hitler ma da altri (se interessa ricerco il nome preciso di "costui", non vorrei ora commettere gaffe). Comunque vale poco, in un registro dittatoriale ogni decisione è sempre demandata al grande capo, anche qualora questi sia tenuto all'oscuro (e qualcuno sostiene che Hitler non ne sapesse niente di Auschwitz....mah, non mi pronuncio...)

Comunque tutti i luoghi comuni di ferocia ed intolleranza che si hanno sulla Chiesa sono da pronunciarsi sulla Chiesa del 1600, non su quella medievale dove invece questa ha svolto un eminente ruolo di coordinamento quando spesso ha salvato l'Europa. Il medioevo è stato un periodo di grande armonia, a dispetto di quel che si crede comunemente. Nel 1600 invece roghi, inquisizioni, caccia alle streghe, corruzione e quant'altro...Galileo e Giordano Bruno credo siano gli esempi più significativi!


-----------------------
Keep on rotting in the free world.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
eugen
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 602
Thanked: 131  times
Status:

Patentato 2254
Quote From : Il_Dissacratore March 14, 2009, 11:52 am

Comunque tutti i luoghi comuni di ferocia ed intolleranza che si hanno sulla Chiesa sono da pronunciarsi sulla Chiesa del 1600, non su quella medievale dove invece questa ha svolto un eminente ruolo di coordinamento quando spesso ha salvato l'Europa. Il medioevo è stato un periodo di grande armonia, a dispetto di quel che si crede comunemente. Nel 1600 invece roghi, inquisizioni, caccia alle streghe, corruzione e quant'altro...Galileo e Giordano Bruno credo siano gli esempi più significativi!


L'esempio che ho fatto si riferiva proprio alla caccia alle streghe, proviene da non so quale degli scritti di hitler (non mi sembra fosse il mein kampf, probabilmente era un discorso)
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Masso_the_big
Group: Member
Post Group: Working Newbie
Posts: 72
Thanked: 26  times
Status:
Quote From : Il_Dissacratore March 14, 2009, 11:52 am
@Masso: A me non pare di vivere oggi in un mondo dove l'anti-semitismo è diffuso.

...beh, diffuso forse no, però non è raro sentire di cimiteri ebraici vandalizzati e cose simili; invece per quanto riguarda il potere di alcuni ebrei in America (e non solo) sono d'accodo con te però, allora, prendiamocela con queste "eminenze grige" in modo diretto e non criticando il loro credo religioso, mi sembrerebbe un discorso forse più corretto...e comunque non mi sembra comunque una buona ragione per perseguitarli.

-----------------------
Strade? Dove stiamo andando non c'è bisogno di strade.
IP: --
  
  
The Following 3 Users Say Thank You to Masso_the_big For This Useful Post:
civa72 (March 18, 2009, 8:30 pm), eugen (March 19, 2009, 2:54 pm), Franci:-) (March 27, 2009, 1:49 pm)

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Il_Dissacratore
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 230
Thanked: 31  times
Status:

L'inventore del motto "Korna al cielo e ..." Si, sono io...Oh Yeah!
Perseguitarli? Ma sono lustri che nessuno perseguita nessuno...Comunque condivido di fondo quanto dici. Il "vero male" sono quelle che tu chiami le "eminenze grigie", sebbene l'ebraismo a tratti lo trovo delirante (ma io sono un pagano greco i monoteismi non li capirò mai... ). Bisognerebbe veramente estirpare quei pochi (giudei-americani lobbystici) che dividono ed imperano, vero cancro del mondo con le loro corporation, multinazionali e quant'altre schifezze. Certo perseguire la massa è follia allo stato primitivo.

(laureato con lode!! Board Image )


-----------------------
Keep on rotting in the free world.
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
ALE68LEBAGNESE
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 1798
Thanked: 324  times
Status:
SPERO MOIANO TUTTI,TRA ATROCI SOFFERENZE



-----------------------
CORNA AL CIELO E FOTTUTO ROCK AND ROLL

PATENTE DA VERO ROCKER N. 0629,CATTURATA IN QUEL DELLA FLOG A FIRENZE
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
francesco
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 5031
Thanked: 310  times
Status:
Quote From : Il_Dissacratore March 19, 2009, 8:22 am
(laureato con lode!! Board Image )

Congratulazioni

-----------------------
Keep on Rock FaMily.

Francesco
IP: --
  
  

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Iljokerdeldatabase
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 2719
Thanked: 466  times
Status:

Cuando abandones tu sueño sabras que has muerto
Secondo me vivere nelle idee del passato è grave. Inneggiare, avere atteggiamenti e comportamenti violenti non è giustificabile. CHe un prete (sono più di uno, credetemi, sono un cattolico semipraticante) manifesti apertamente una appartenenza politica è disgustoso, andrebbe sospeso a divinis. Caso strano, se un prete si schiera a sinistra viene martirizzato. Il mitico Don Gallo resiste, ma gli rompono i coglioni. Il politically correct va a farsi benedire quando ti passa per le mani un sussidiario del 1942 per bambini di 8/10 anni in cui sono riportate le leggi razziali, e viene insegnata la necessità di escludere gli ebrei, essendo inferiori, dalla società italiana. Per chi fosse interessato posso provvedere a fare scansioni e ad inviarle in pdf. La storiella del fascismo regime all'acqua di rose è un falso storico. Paragonare i repubblichini di Salò ai partigiani è pura follia: chi pensate fossero i terroristi, giuridicamente parlando? Forse chi lottava per liberare la propria patria (i partigiani erano rossi ma anche bianchi) o chi organizzò un antistato contro il potere legittimo del re d'Italia vittorio Emanuele III? PEchè sia chiaro, il potere formale lo deteneva il re, che aveva fatto arrestare MUssolini e dato incarico di formare il governo a Badoglio. Mussolini ha creato un antistato e i repubblichini superstiti vorrebbero la parificazione ai partigiani e la pensione di guerra!!!! COme dire diamo la pensione di terrorista a Renato CUrcio per il lavoro svolto con le Brigate Rosse, così come ai parenti degli agenti di scorta di Moro ammazzati in via Fani!! Allora diamo pure la pensione a Riina E Provenzano!!! Insomma, La repubblica di Salò è Terrorismo puro!!! E qualunque movimento o partito affondi le sue radici in qel letame.....

-----------------------
Il Joker del database
Cuando abandones tu sueño sabras que has muerto
IP: --
  
  
The Following 2 Users Say Thank You to Iljokerdeldatabase For This Useful Post:
civa72 (March 19, 2009, 4:10 pm), Franci:-) (March 27, 2009, 1:50 pm)

Bergamo, il saluto fascista del prete lefebvriano
Il_Dissacratore
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 230
Thanked: 31  times
Status:

L'inventore del motto "Korna al cielo e ..." Si, sono io...Oh Yeah!
Vabbè io non rispondo più alle visioni parziali, il mio l'ho detto. L'onestà intellettuale fa fatica...poi sono appena tornato dagli AcDc e sono distrutto!




-----------------------
Keep on rotting in the free world.
IP: --
  
  


Threaded Mode | Tell a friend | Print  

2


Jump To :


Users viewing this topic
1 guests, 0 users.


All times are GMT. The time now is May 26, 2022, 1:55 pm.

Powered By AEF 1.0.6 © 2008 Electron Inc.Queries: 12  |  Page Created In:0.056

Quel gruppo di persone già noto col nome di Rockfm

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it