Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.rockfamily.it/home/public/mkportal/modules/blog/index.php on line 2184
Crea anche tu un blog su RockFaMily | HOME
Eclettica
Eclettica
o del come creare una atmosfera con un flusso di musica adagiata comodamente tra incipit letterari e sprazzi cinematografici
  
Lunedì, 23 Febbraio 2009

DOMINO
VOLUME #1
STAGIONE #1


Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini
+
Spot Lamarasoio Bic, Franco Franchi e il Barbiere di Sicilia
+ Rettore in Lamette dall’album Kamikaze Rock’n’Roll Suicide
+
La dichiarazione di guerra degli USA al Giappone: 8 dicembre 1941, il giorno dopo l'attacco a Pearl Harbor, Franklin D. Roosevelt in un discorso al Congresso
+ 1941: Allarme a Hollywood, film sull’ipotetico attacco dei giapponesi alla California (anacronismo: Dan Aykroyd che accenna Yellow Submarine)
+
Yellow Submarine dei Beatles
+ Molto forte, incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer (..un intero servizio di bollitori che cantano il ritornello di Yellow Submarine..)
+
Gogol Bordello in Start Wearing Purple, canzone sui titoli di coda di Ogni cosa è illuminata

giulio ha pasticciato qui alle 22:14 - Link - commenti (6)
Sabato, 21 Febbraio 2009

domino

giulio ha pasticciato qui alle 19:45 - Link - commenti (3)
Lunedì, 16 Febbraio 2009

ECLETTICA
VOLUME #1
(stagione #15)



The Sundelles “dead youth”
Bon Iver “blood bank”
Sky Larkin “beeline”
Fever Ray “if i had a heart”
Jason Isbell and the 400 Unit “seven mile island”



Il film: Swingers
Il libro: Il mondo nuovo di Aldous Huxley

giulio ha pasticciato qui alle 17:20 - Link - commenti (10)
Domenica, 15 Febbraio 2009

sono emozionato

giulio ha pasticciato qui alle 22:26 - Link - commenti (11)
Mercoledì, 11 Febbraio 2009

è arrivato il momento del dettaglio che tanto aspettavi.

si inizia lunedì prossimo, 16 febbraio.
è un progetto che nasce sia su internet che via etere, ma all'inizio la
copertura via etere è limitata ad una piccola area della toscana; conto
però nel giro di qualche settimana di poter aggiungere altre città, e
poi ancora, e ancora.
il tutto nasce grazie ad una benemerita fondazione culturale che, fra le
altre sue iniziative, sta cercando di imbastire un progetto di radio
innovativo e "anomalo" nel panorama italiano: per darti una idea, oltre
a me saranno coinvolti nei mesi futuri nomi che trovi abitualmente
altrove (rai, mtv, il manifesto, etc) oltre ai due vecchi compagni di
viaggio ariele e freak antoni.
si tratta della fondazione arezzo wave italia e della radio ad essa
collegata, www.radiowave.it; la copertura via etere sarà quindi
inizialmente solo su arezzo e provincia.
per quanto riguarda il web da lunedì di settimana prossima comparirà la
pagina di eclettica, mentre dal lunedì successivo - 23 febbraio - la
pagina di domino; e così, da allora in poi, sarà a settimane alternate
tra eclettica e domino. una sorta di pendolo fra due trasmissioni che
nascono da una stessa sensibilità ma che per ora oscillano
alternativamente, in attesa di trovare il modo di congiungersi.
in entrambi i casi, sia eclettica che domino, andranno in onda ad orari
precisi per l'etere e lo streaming (lunedi alle 15.40, venerdi alle 21,
sabato alle 16.30) ma saranno sempre disponibili on demand.

se per eclettica non sono necessarie ulteriori spiegazioni dopo 14
stagioni su rockfm, se non l'anticipazione che sono quasi completamente
riuscito nel mio intento di "eliminare" il conduttore e che ho
introdotto l'explicit oltre al già ben noto incipit, per domino invece
una piccola introduzione serve. nasce da una prima chiacchierata fatta
con l'ariele la primavera scorsa, nella quale abbiamo capito quanto idee
diverse nelle reciproche teste non aspettassero altro che incontrarsi
per fondersi. da allora sono passati vari mesi di test e provini, format fatti e
disfatti, e alla fine (proprio in questi ultimi giorni) abbiamo trovato
la quadratura del cerchio. la conduzione sarà solo in mano mia, ma di
tanto in tanto sentirete comparire la voce dell'ariele, come invece più
spesso una voce femminile, quella di simona, tutte le volte che ne
sentirò la necessità.
cosa è domino? più che un programma è un gioco. a domino si gioca con
delle piccole mattonelle, delle tessere, che disposte l'una a fianco
dell'altra, formano un percorso; appena una cade, facendo cadere la
prima, il gioco è fatto. essendo in radio però le tessere utilizzate
sono fatte di musica, pensieri, parole, suoni, colori e chi più ne ha
più ne metta, prese da una valigia piena di dischi e dal computer
connesso alla rete.

basta leggere, sta per arrivare il momento dell'ascoltare.
ti aspetto

ps: sia nella pagina di eclettica che in quella di domino trovi il guestbook, nel caso tu voglia lasciare un segno del tuo passaggio

giulio ha pasticciato qui alle 23:16 - Link - commenti (19)
Martedì, 10 Febbraio 2009

ci siamo. lunedi 16 febbraio.


a breve i dettagli.

giulio ha pasticciato qui alle 00:54 - Link - commenti (10)
041554 visite