[ Ott 06, 14:22 ] 104.5: youtube.com/watch?v=dJWnnDE4Fmg
[ Set 30, 16:53 ] beppe: Yuhuu!!!
Welcome Guest. Please Login or Register  

You are here: Index > Tutti i Forum della RockFaMily > Il Lungo Addio > Topic : Ieri sera.....su Radio Rock
1


Threaded Mode | Tell a friend | Print  

 Ieri sera.....su Radio Rock (136 Replies, Read 99172 times)
Arturo_Bandini
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 15
Thanked: 4  times
Status:
Ieri sera sui 106.600 di Radio Rock,storica emittente romana,si è discusso sulla chiusura di Rock-FM.C'è subito da precisare che è stata una discussione dalla parte opposta a quella degli ascoltatori quindi in chiave editoriale, senza contraddittorio, di conseguenza molti interrogativi sono rimasti in sospeso,ma è altrettato vero che sono emersi aspetti importanti ed interessanti spunti di discussione.Non vi nascondo che ho compreso più "retroscena ieri sera di quanti ne abbia potuti capire in qesti ultimi due,intensissimi, mesi ascoltando Rock-FM e frequetando,non molto attivamente per la verità,la family.
In estrema sintesi gli argomenti ed i dubbi che sono emersi,e a cui mi piacerebbe che qualche addetto ai lavori presente in family rispondesse,sono state questi:
_Il motivo della chiusura della radio è da individuare nel motivo stesso per cui ci(mi) piace tanto:troppo estrema,troppo di nicchia,totale assenza di amalgama tra i conduttori e l'editore e viceversa,poca partecipazione e coinvolgimento degli ascoltatori,conduttori preparatissimi ma che si relegavano ad isole felici.In sostanza mettendo solo ed esclusivamente musica e trascurando il rapporto con gli ascoltatori crei una radio bellissima per gli appassionati ma,di fatto,escludi tutto il resto.
Parte proprio da questo aspetto la dinamica che ha portato alla chiusura della radio:col tempo si è creato uno zoccolo duro di fedelissimi ma quello è rimasto.Mondadori,che è un grande gruppo e che deve rendere conto agli azionisti,non poteva tenere accesi 15 impianti per avere 150.000 ascoltatori in una zona ampissima.Sotto l'aspetto commerciale un fallimento(e nel marketing equivale ad una bestemmia) e da qui l'ipotesi di web-radio con costi enormemente ridotti a cui il suddetto zoccolo duro poteva comunque accedere.
Perchè l'editore,decisa la chiusura, ha concesso ulteriori due mesi di trasmissioni?Non pensate sia stata una sorta di banco prova per vedere se i d-j's riuscivano a cambiare linea editoriale e tirare su gli ascolti?Forse questo muro contro muro non è servito a nessuno.

Dalla discussione è emerso anche che a Milano c'è una frequenza libera e pulita che costa 15.000 euro al mese.Perchè non si è puntato(e scommesso) su una nuova radio? Mancanza di mentalità imprenditoriale? La cifra non sembra impossibile per 10 persone e magari organizzando serate ci si rientrava alla grande e,comunque,una volta percepiti gli stipendi basta andare in pareggio.A proposito......perchè le serate venivano fatte a Firenze e non a Milano?

Vi saluto....buona domenica.



IP: --
  
  

Ieri sera.....su Radio Rock
baba
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 19
Thanked: 9  times
Status:
Arturo Bandini, un ringraziamento a te per il tuo bel nick, denota un amore per le "cose di nicchia" ...

ora un paio di precisazioni:
la decisione editoriale è stata univoca, senza possibilità di contraddittrio, non è lo staff che deve avvicinarsi ai vertici ma starebbe al datore di lavoro intelligente integrarsi e far esprimere le capacità dei dipendenti. Nel nostro caso invece i meriti del successo [perchè 170.000 ascoltatori nelle condizioni in cui eravamo è da considerarsi più che tale!] sono tutti imputabili ai nostri carissimi dj che hanno davvero fatto i salti mortali e si sono dimostrati seri professionisti e catalizzatori di una nuova attenzione, sempre partecipi, sempre presenti. Non so cosa si possa chiedere di più in termini di fidelizzazione degli ascoltatori, sul serio, non so cosa si può volere ancora!!!

Non è vero che non si sono aggiunti nuovi utenti, infatti ad ogni barlume di frequenza appena attivata, vedi Torino, vedi l'Emilia qua e là, sono accorsi numerosi altri ragazzi capaci di cogliere la diversità di un'emittente come la nostra. Certo che con le frequenze ballerine, le trasmissioni captabili a singhiozzi, la cosa si fa più ardua! Credo sinceramente che se si fosse provato a fare di RockFm un network italiano, si sarebbero raggiunte cifre ragguardevoli anche sul piano pubblicitario. Di questo sono certa e mi rimane indigesta la solita domanda: a chi dava fastidio una radio del genere???

Le serate vengono fatte spesso a Firenze e in Toscana perchè qua evidentemente c'è ancora qualche gestore "umano" legato ad altre politiche che non sono solo quelle commerciali.

Avrei ancora un milione di cose da aggiungere ma mi fermo qua perchè sono ancora molto amareggiata ...

PS: ho registrato l'ultima ora di vita della nostra radio, aspetto suggerimenti dalla Famiglia per postarlo da qualche parte ....

Polemiche a parte: lutto al braccio e buona domenica
IP: --
  
  
The Following 4 Users Say Thank You to baba For This Useful Post:
Baba64 (June 3, 2008, 11:05 am), cezky (June 6, 2008, 12:01 am), micol (June 3, 2008, 10:52 am), serpa (June 3, 2008, 12:33 am)

Ieri sera.....su Radio Rock
maxmurd
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 3589
Thanked: 596  times
Status:

Patente da Vero Rocker n. 0445
Quote From : Arturo_Bandini June 1, 2008, 10:50 am

_Il motivo della chiusura della radio è da individuare nel motivo stesso per cui ci(mi) piace tanto:troppo estrema,troppo di nicchia,totale assenza di amalgama tra i conduttori e l'editore e viceversa,poca partecipazione e coinvolgimento degli ascoltatori,conduttori preparatissimi ma che si relegavano ad isole felici.In sostanza mettendo solo ed esclusivamente musica e trascurando il rapporto con gli ascoltatori crei una radio bellissima per gli appassionati ma,di fatto,escludi tutto il resto.


Da questi discorsi mi pare EVIDENTE che questi signori NON HANNO MAI ASCOLTATO ROCK FM.
Basta starci sintonizzati quaclhe ora per rendersi conto che il rapporto con il pubblico c'è ed è MOLTO FORTE.
Ed è il motivo per cui c'è tutto questo affetto nei loro confronti e dolore della perdita...
Abbiamo perso dei veri AMICI e questi vengono a dire che non c'era rapporto?...

Ero un nomade della radio le ho ascoltate tante prima che arrivasse in zona RFM e mai ho trovato un rapporto così intenso con i propri ascoltatori.
Per cui non capisco proprio di che cosa stiano parlando questi signori!!!... da quale cattedra stiano pontificando...

15mila Euro al mese la frequenza di Milano?...
Ma se è PROPRIO la frequenza di Milano che Monradio non voleva vendere?...
Ho sentito pure che una freq lì vale SETTE MILIONI, altro che 15mila al mese...


-----------------------
"Riusciamo a vedere lontano perché ci ergiamo sulle spalle di giganti"
IP: --
  
  
The Following 1 Users Say Thank You to maxmurd For This Useful Post:
serpa (June 3, 2008, 12:34 am)

Ieri sera.....su Radio Rock
giulio
Group: Rock Dj
Post Group: Working Member
Posts: 170
Thanked: 220  times
Status:
faccio una necessaria premessa: ho la testa ancora frastornata, non
sono lucido, ma sento l\'urgenza di commentare quanti qua riportato.

1)
sarebbe stato bello avere un contraddittorio con le persone di radio
rock che hanno asserito queste teorie; anzi, sarebbe stato corretto.
2)
non vi è mai stato un incontro uno con l\'editore su quale strategia
adottare per rockfm, quindi non è mai stato possibile arrivare ad un
muro contro muro
3) una volta comunicataci la decisione della
chiusura abbiamo chiesto, e ottenuto, di avere il tempo per preparare
la chiusura che tutti ieri, e nei giorni scorsi, hanno vissuto. eravamo
consapevoli, al di là dello sgomento e dello sconforto, che era una
grande opportunità, che potevamo artisticamente lasciare un segno. e
siamo grati che ci sia stata data questa possibilità
4) scopro con piacere dell\'esistenza di una frequenza libera su milano: a chi bisogna rivolgersi?

-----------------------
Voglio farti un discorso sulla famiglia
Quella santa istituzione inventata per educare i selvaggi alle virtù
E adesso ripeti insieme a me: Santa famiglia...
IP: --
  
  
The Following 12 Users Say Thank You to giulio For This Useful Post:
104.5 (June 1, 2008, 12:10 pm), Alessio (June 1, 2008, 8:34 pm), baba (June 1, 2008, 11:24 am), Baba64 (June 3, 2008, 11:06 am), cezky (June 6, 2008, 12:01 am), cornalcielo (June 1, 2008, 10:07 pm), jawbreaker (June 1, 2008, 8:37 pm), LowResolution (June 2, 2008, 12:26 pm), luciana (June 1, 2008, 8:24 pm), Paper (June 2, 2008, 6:04 pm), serpa (June 3, 2008, 12:35 am), Valeria (June 3, 2008, 7:28 pm)

Ieri sera.....su Radio Rock
baba
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 19
Thanked: 9  times
Status:
Grazie Giulio, per tutto.

IP: --
  
  

Ieri sera.....su Radio Rock
giulio
Group: Rock Dj
Post Group: Working Member
Posts: 170
Thanked: 220  times
Status:
ah!
e sulla parte relativa al rapporto con gli ascoltatori gli farei ascoltare le registrazioni di quanto è successo nella ultima 24 ore.


-----------------------
Voglio farti un discorso sulla famiglia
Quella santa istituzione inventata per educare i selvaggi alle virtù
E adesso ripeti insieme a me: Santa famiglia...
IP: --
  
  
The Following 9 Users Say Thank You to giulio For This Useful Post:
104.5 (June 1, 2008, 12:10 pm), adrifreerock65 (June 1, 2008, 12:03 pm), cezky (June 6, 2008, 12:02 am), cornalcielo (June 1, 2008, 10:07 pm), jawbreaker (June 1, 2008, 8:41 pm), luciana (June 1, 2008, 8:25 pm), Paper (June 2, 2008, 6:04 pm), serpa (June 3, 2008, 12:36 am), serpa (June 3, 2008, 12:36 am)

Ieri sera.....su Radio Rock
mapyblue
Group: Member
Post Group: Super Member
Posts: 1639
Thanked: 340  times
Status:
Quote From : giulio June 1, 2008, 11:22 am
faccio una necessaria premessa: ho la testa ancora frastornata, non
sono lucido, ma sento l\'urgenza di commentare quanti qua riportato.

1)
sarebbe stato bello avere un contraddittorio con le persone di radio
rock che hanno asserito queste teorie; anzi, sarebbe stato corretto.
2)
non vi è mai stato un incontro uno con l\'editore su quale strategia
adottare per rockfm, quindi non è mai stato possibile arrivare ad un
muro contro muro
3) una volta comunicataci la decisione della
chiusura abbiamo chiesto, e ottenuto, di avere il tempo per preparare
la chiusura che tutti ieri, e nei giorni scorsi, hanno vissuto. eravamo
consapevoli, al di là dello sgomento e dello sconforto, che era una
grande opportunità, che potevamo artisticamente lasciare un segno. e
siamo grati che ci sia stata data questa possibilità
4) scopro con piacere dell\'esistenza di una frequenza libera su milano: a chi bisogna rivolgersi?



Giulio...se c'è veramente questa possibilità per l'acquisto di una frequenza libera su Milano, ti prego CONTA SU DI NOI.
Ribadisco quello che ho scritto in altri post: create un ccp dove noi possiamo versare quello che possiamo, così da sostenere il costo di questo sito e il costo di altre cose che sono utili al vostro gruppo di lavoro...

Parlo al plurale, ma sono sicura di esprimere il pensiero di tutti.
Teniamo troppo a tutti voi: noi ci siamo!

-----------------------
"Mai dire mai, dire mai, il vero nemico è lo scettico in noi" (Van Helsing in Dracula Opera Rock)
IP: --
  
  
The Following 8 Users Say Thank You to mapyblue For This Useful Post:
cinghio (June 3, 2008, 11:53 am), jawbreaker (June 1, 2008, 8:42 pm), Leodegrance (June 1, 2008, 2:11 pm), ManOnTheMoon (June 1, 2008, 11:52 am), Paolo558 (June 2, 2008, 1:40 pm), Paper (June 2, 2008, 6:05 pm), pirodieg (June 3, 2008, 9:24 am), zxdr (June 2, 2008, 8:08 pm)

Ieri sera.....su Radio Rock
baba
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 19
Thanked: 9  times
Status:

Giulio...se c'è veramente questa possibilità per l'acquisto di una frequenza libera su Milano, ti prego CONTA SU DI NOI.
Ribadisco quello che ho scritto in altri post: create un ccp dove noi possiamo versare quello che possiamo, così da sostenere il costo di questo sito e il costo di altre cose che sono utili al vostro gruppo di lavoro...

Parlo al plurale, ma sono sicura di esprimere il pensiero di tutti.
Teniamo troppo a tutti voi: noi ci siamo![/quote]


mi associo e condivido!!!!
CONTATE SU DI NOI
IP: --
  
  
The Following 3 Users Say Thank You to baba For This Useful Post:
Leodegrance (June 1, 2008, 2:11 pm), ManOnTheMoon (June 1, 2008, 11:52 am), mapyblue (June 1, 2008, 11:44 am)

Ieri sera.....su Radio Rock
ManOnTheMoon
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 242
Thanked: 93  times
Status:
Come ha detto Mapyblue, se c'è la frequenza ci siamo anche noi.
Edo ci ha chiesto ieri di rimboccarci le maniche.
Questo, se ci fosse, potrebbe essere un nuovo punto di partenza da cui, poco alla volta, uscire di nuovo da Milano e, sulla scorta dell'esperienza fatta, arrivare più lontano di prima (magari anche grazie al web)


-----------------------
Ogni punto di arrivo è un nuovo punto di partenza

KEEP ON ROCKING IN THE FREE WORLD!

Le domande sono più interessanti delle risposte
IP: --
  
  
The Following 1 Users Say Thank You to ManOnTheMoon For This Useful Post:
mapyblue (June 1, 2008, 11:44 am)

Ieri sera.....su Radio Rock
revolver
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 35
Thanked: 7  times
Status:
Credo ke Rock fm si fosse rivolta fondamentalmente agli amanti della musica in quasi tutte le sue sfaccettature, mentre le altre radio sono di puro intrattenimento, dove la musica serve per motivi promozionali, sono come tanti stacchetti publicitari, non credo ke siano state date alternative ai Dj.Probabilmente servono editori coraggiosi ke siano disposti ad investire sulla qualità, e non solo per denaro
ôSolo quando l'ultimo fiume sarà prosciugato
quando l'ultimo albero sarà abbattuto
quando l'ultimo animale sarà ucciso
solo allora capirete che il denaro non si mangia."
Profezia Creek.
IP: --
  
  

Ieri sera.....su Radio Rock
Tuto
Group: Member
Post Group: Working Newbie
Posts: 92
Thanked: 13  times
Status:
SCRITTO DA GIULIO:

ah!

e sulla parte relativa al rapporto con gli ascoltatori gli farei
ascoltare le registrazioni di quanto è successo nella ultima 24 ore.





QUOTANDO QUANTO SCRITTO DAL CAPERDONI:

ragazzi, io ho avuto la fortuna di passare qualche ora negli studi durante l ultima notte di rock fm
oltre a tutte le telefonate che abbiamo sentito passare in diretta, non avete nemmeno un idea della gente che ha mandato sms, e a tutte le ore!
personalmente seguo il pensiero di uno stimato dj (io l ho sentito dire a lui ma penso sia convinzione di tutto lo staff) che qui si possa parlare di boicottaggio.
quale altro modo x descrivere una situazione come quella subita da rock fm?
stravolgere una radio x poi chiuderla nel suo momento di + alto ascolto?
oltretutto,è vero!
x una radio "fantasma" si, perchè una radio che non viene trasmessa adeguatamente non dico nella proncincia ma nemmeno nella propria città MILANO, che ha qualche altra frequenza in qua e in la che comunque sparisce a piacimento di non si sa chi.. sono pochi 160000 ascoltatori?

quell intervista dev essere stata l ennesima buffonata radiofonica.




Edited by Tuto : June 1, 2008, 11:55 am
IP: --
  
  

Ieri sera.....su Radio Rock
LowResolution
Group: Member
Post Group: Working Newbie
Posts: 61
Thanked: 36  times
Status:

Ascoltatore numero zero
Se vogliamo passare a cose più concrete faccio io il primo passo.

Io pagherei senza problemi un abbonamento annuale di 50 euro per avere ancora Rock FM in onda (forse anche di più, ma sono fatti miei).

Bene: 20.000 abbonati che versano 50 Euro l'anno fanno 1.000.000 Euro / anno.
Bastano per comprare le frequenze, qualunque frequenza libera, su Lombardia, Emilia, Toscana, Piemonte e far funzionare la Radio (si, perché Milano da sola non basta)?

Avanti ragazzi, parliamo di fatti. Se mi fate i numeri veri facciamo i conti (Giulio anche in pvt, va benissimo).

Chi pagherebbe questo abbonamento?
Ci sono altre idee in forno?



Edited by LowResolution : June 1, 2008, 11:58 am

-----------------------
we are the all-dancing all-singin crap of the world
IP: --
  
  
The Following 4 Users Say Thank You to LowResolution For This Useful Post:
aissela (June 10, 2008, 8:06 pm), jawbreaker (June 1, 2008, 8:43 pm), mapyblue (June 1, 2008, 12:15 pm), zxdr (June 2, 2008, 8:10 pm)

Ieri sera.....su Radio Rock
Aracne
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 11
Thanked: 18  times
Status:
Mi associo al CONTA SU DI NOI.
Rispondo ad Arturo Bandini.
Io lavoro nel Marketing, e in parte condivido quello che dici, quando dici che le imprese non possono vivere di volontariato e hanno bisogno di portare a casa soldi per sopravvivere. Ripeto, in parte sono d'accordo.
Non concordo sul fatto che Rock FM fosse considerata come un prodotto così tanto di nicchia.
Chi lavora nel marketing prima di tutto individua il potenziale delle aziende, e poi elabora una strategia per sviluppare questo potenziale.
Quando non sei sicuro del potenziale che un'azienda possa sviluppare, fai il cosiddetto "benchmark", cioè il paragone con aziende simili e vedi cosa hanno fatto loro.
Il successo che ha avuto Virgin Radio a livello nazionale lo abbiamo ripetuto tante volte, anche qui dentro, e quello poteva essere un corretto benchmark per le potenzialità di RockFM.
Il punto è che a Rock FM non è stato consentito di sviluppare le proprie potenzialità, a livello aziendale.
Non le è stato consentito, ad esempio, di lavorare con la pubblicità.
Non è stata elaborata alcuna strategia di comunicazione.
Un buon marketing, lo ripeto, individua le potenzialità di una realtà e la porta a raggiungerlo. SOLO ALLORA puoi fare i conti tra entrate e uscite.
Io non sono un mago della finanza, ma anche solo guardando Virgin per me Rock FM avrebbe potuto essere un caso di successo.
IP: --
  
  
The Following 3 Users Say Thank You to Aracne For This Useful Post:
AngelsCry (June 2, 2008, 6:11 pm), jacopo81 (June 1, 2008, 2:30 pm), luciana (June 1, 2008, 8:28 pm)

Ieri sera.....su Radio Rock
adrifreerock65
Group: Member
Post Group: Newbie
Posts: 1
Thanked: 0  times
Status:
Grande idea l'abbonamento, io ci sto Adrifrrerok65
IP: --
  
  

Ieri sera.....su Radio Rock
ManOnTheMoon
Group: Member
Post Group: Working Member
Posts: 242
Thanked: 93  times
Status:
Ovviamente, come detto sopra, anch'io ci starei con l'idea di un abbonamento per avere almeno una base su cui provare a costruire.
Ma altrettanto ovviamente dobbiamo sentire i dj e soprattutto qualcuno che ne capisca sia di diritto societario che di economia che di manutenzione tecnica. Al di là dell'entusiasmo è bene partire con le idee chiare per poter fare qualcosa di veramente efficace.
Ma magari è il caso di spostare la discussione in un altro topic ad hoc.


-----------------------
Ogni punto di arrivo è un nuovo punto di partenza

KEEP ON ROCKING IN THE FREE WORLD!

Le domande sono più interessanti delle risposte
IP: --
  
  


Threaded Mode | Tell a friend | Print  

1


Jump To :


Users viewing this topic
1 guests, 0 users.


All times are GMT. The time now is December 12, 2019, 9:38 am.

Powered By AEF 1.0.6 © 2008 Electron Inc.Queries: 12  |  Page Created In:0.074

Quel gruppo di persone già noto col nome di Rockfm

MKPortal ©2003-2008 mkportal.it